Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Menu
My area Contatti Cerca

Addio Sistri. Dal 2019 verrà soppresso il vecchio sistema di tracciabilità rifiuti

Il provvedimento inserito nel DL semplificazione. Le aziende smetteranno di versare i contributi. Presto verrà presentat...

Il provvedimento inserito nel DL semplificazione. Le aziende smetteranno di versare i contributi. Presto verrà presentato un decreto sull’End of Waste

Dopo molti annunci, arrivano ora le sistri.jpgdecisioni ufficiali: il Sistri viene cancellato. È quanto si legge nella bozza del Dl Semplificazioni atteso sul tavolo del prossimo Cdm. Vengono così aboliti anche i contributi da versare per la costituzione e il funzionamento del Sistri a carico degli operatori iscritti con un contributo annuale.

Sempre dall'inizio del prossimo anno, dalla stessa data "e fino alla definizione ed alla piena operatività di un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti organizzato e gestito direttamente dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare", i soggetti tenuti alla tracciabilità dei rifiuti compiranno i propri adempimenti attraverso il ricorso a moduli cartacei, compilando i registri di carico e scarico e formulari di identificazione.

Sul fronte dell'End of Waste' (la normativa che indica cosa si può fare col rifiuto riciclabile, e quando diventa 'materia prima seconda'), verrebbe reintrodotta la possibilità, da parte degli enti deputati, di stabilire caso per caso i criteri secondo i quali cessa la qualifica di rifiuto, dopo una sentenza in direzione avversa del Consiglio di Stato.
Secondo il sottosegretario all'Ambiente, Salvatore Micillo, al prossimo Consiglio dei ministri potrebbe già essere presentato un decreto sull'End of Waste.

Powered by Sesamo 2018 - privacy policy