Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Menu
My area Contatti Cerca

Consip, fornitura elettrica alle pubbliche amministrazioni: vincono in sei

Aggiudicata la gara annuale da 1,6 miliardi per la fornitura di 17 lotti a Enel, Hera, Agsm, A2A, Iren, Global Power. Ri...

Aggiudicata la gara annuale da 1,6 miliardi per la fornitura di 17 lotti a Enel, Hera, Agsm, A2A, Iren, Global Power. Risparmiato il 18% rispetto al prezzo praticato 

Enel Energia, A2A, Hera, Agsm Energiaconsip.jpeg, Iren Mercato e Global Power sono i vincitori della gara pubblica per la fornitura dei 17 lotti di energia elettrica alle pubbliche amministrazioni.

La convenzione Consip, di durata annuale, che prevedeva un quantitativo massimo di 10.240 GWh, per un valore aggiudicato di oltre 1,6 miliardi di euro, offre alle amministrazioni la scelte tra la fornitura a prezzo fisso (per una durata di 12 e, per la prima volta, anche di 18 mesi) o a prezzo variabile (aggiornato mensilmente in base ai prezzi rilevati nella borsa elettrica italiana). Il ribasso mediamente offerto rispetto alla base d'asta dai concorrenti aggiudicatari è stato del 6,8% e i prezzi ottenuti consentono un risparmio medio del 18% rispetto ai prezzi praticati alla Pa.

Enel Energia si è aggiudicata il lotto Lombardia, incluse le Province di Milano e Lodi, il Veneto, l’Emilia-Romagna, la Provincia di Roma, la Campania, la Calabria, la Sicilia; Hera il lotto Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e il lotto Italia; Agsm Energia la Toscana e il Lazio, esclusa la Provincia di Roma; A2A Energia il Trentino Alto Adige, il Friuli Venezia Giulia, l’Umbria e le Marche; Iren Mercato nel lotto Valle d'Aosta, Piemonte e Global Power per Sardegna e Liguria.

Tra le novità di quest’anno, si segnala l'introduzione del lotto 17 (denominato 'Italia'), a cui possono accedere le amministrazioni con 'punti di prelievo' dislocati sul territorio di riferimento di almeno cinque dei 16 lotti regionali e provinciali e consumi superiori a 1 GWh annuo, per consentire loro di attivare, e soprattutto gestire, un unico contratto di fornitura tramite un singolo interlocutore dedicato

Powered by Sesamo 2019 - privacy policy