Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Menu
My area Contatti Cerca

Global Strike for Climate, in Italia 100 città aderiscono allo sciopero del 15 marzo

Sono più di 100 le città mobilitate per i Fridays For Future, che aderiscono allo “sciopero per il clima”, seguendo l'es...

Sono più di 100 le città mobilitate per i Fridays For Future, che aderiscono allo “sciopero per il clima”, seguendo l'esempio di Greta Thunberg. Triennale gratuita a Milano. Un graffito sarà realizzato a San Lorenzo

Sono più di 100 le città mobilitate perglobal-strike-for-future.jpg i Fridays For Future che, seguendo l'esempio di Greta Thunberg, si ritroveranno in piazza venerdì 15 marzo per il Global Climate Strike. I ragazzi e le ragazze italiane manifesteranno insieme ai quelle e quelli di tutto il mondo in un appuntamento che conta ormai quasi 1.000 città grandi e piccole del globo. La mobilitazione globale, senza alcun simbolo di partito, chiede a gran voce a tutti i politici di perseguire l’obiettivo dell’accordo stipulato a Parigi nel 2015 per contenere il global warming, il surriscaldamento globale, molto al di sotto della soglia dei 2 gradi centigradi entro il 2040, attraverso una regolazione delle emissioni di gas serra, rispondendo in tal modo all'allarme degli scienziati dell’IPCC, secondo in quali potremmo raggiungere l’aumento di 1,5° in soli 11 anni - e di sicuro entro 20 - se non attueremo importanti riduzioni nelle emissioni di anidride carbonica. Agendo ora, secondo gli studiosi, riusciremmo comunque solo a ritardare, ma non prevenire, il riscaldamento globale di 1,5 °C. Queste mobilitazioni sono una richiesta di un futuro possibile, da parte della gioventù che non vuole stare con le mani in mano, ma è convinta della necessità di fare subito qualcosa per salvare il pianeta. L'evento di Roma  si terrà a Piazza del Popolo, dalle 14 alle 16. Quello di Milano, a piazza della Scala, dalle 12.30 in Piazza della Scala.
 
Triennale Milano aperta gratuitamente - Il 15 marzo Triennale Milano sarà aperta gratuitamente per tutti gli studenti che aderiranno alla manifestazione globale. L’obiettivo della giornata del 15 marzo in Triennale è quindi quello di fornire agli studenti coinvolti nella manifestazione ulteriori strumenti di riflessione sulle tematiche ambientali e della sostenibilità a partire dai contenuti della XXII Triennale di Milano Broken Nature.
 
Graffito green - In occasione del Global Strike, l’urban artist romano Matteo Brogi, da anni attivo nel movimento artistico e culturale underground, realizzerà a Roma un graffito in zona San Lorenzo - Via dei Sabelli angolo Via dei Sardi - con la pittura Airlite, la pittura 100% naturale che purifica l’aria e riduce l’inquinamento.
 
Diretta a Radioimmaginaria - Radioimmaginaria, l'unico network europeo creato e gestito da adolescenti tra 11 e 17 anni, promuove una diretta radiofonica di 10 ore (dalle 13 alle 23) per collegare in un’unica trasmissione radio tutte le oltre 50 redazioni in Europa e manifestare insieme ai coetanei questa urgenza planetaria.

Powered by Sesamo 2019 - privacy policy