Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Menu
My area Contatti Cerca

Risiko Utility - A2a, Sala: stiamo pensando alla mantovana Tea

Il sindaco di Milano ha ricordato al World Energy Week che Tea è la sola utility che non fa parte dell’aggregazione lomb...

Il sindaco di Milano ha ricordato al World Energy Week che Tea è la sola utility che non fa parte dell’aggregazione lombarda, “ma non è l’unica opportunità”

A2a sta pensando se allearsi sindaco-milano.jpganche con la multiutility mantovana Tea, ma non è l’unica opportunità per crescere. A dirlo a Reuters è il sindaco, Giuseppe Sala (nella foto), a margine del World energy week iniziato a Milano.

“A2a ha proseguito ultimamente nello sviluppo delle alleanze a livello lombardo e oramai c’è fuori solo Mantova. Ora dovrà verificare se si può allargare anche qui o se ci sono altre opportunità”, ha sottolineato il sindaco.

La superutility lombarda di Milano e Brescia è presente in gran parte della Lombardia. Prima ha acquisito Lgh, utility di Cremona, Lodi, Pavia e Rovato, mentre di recente, attraverso la multiutility di Como e Monza Acsm-Agam, A2a si è allargata anche all’alta Lombardia, con una serie di acquisizioni. A chiudere il cerchio manca dunque solo l’utility Tea di Mantova. Secondo Sala, A2a deve guardare “a Mantova, ma non solo: credo che ci possano essere anche altre opportunità per consolidare ancora la dimensione, ma sono i manager a portare delle idee, l’azionista può dare macro indicazioni”.

Powered by Sesamo 2018 - privacy policy