Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Menu
My area Contatti Cerca

Spreco alimentare, si riduce del 60% con la spesa a chilometro zero

Lo evidenzia un'analisi della Coldiretti per la giornata nazionale contro lo spreco alimentare. I cibi più freschi duran...

Lo evidenzia un'analisi della Coldiretti per la giornata nazionale contro lo spreco alimentare. I cibi più freschi durano di più senza lunghi percorsi

logo-coldiretti.jpgUn taglio netto del 60% dello spreco alimentare rispetto ai sistemi alimentari tradizionali facendo la spesa a chilometro zero con prodotti locali.
Lo rivela un'analisi della Coldiretti per la giornata nazionale contro lo spreco alimentare dello scorso 5 febbraio, nell'evidenziare che in Italia sta crescendo questo tipo di sensibilità, con 30 milioni di italiani che fanno la spesa dal contadino almeno 1 volta al mese, in aumento nel 2017 dell'11%.
 
Il risultato è che, secondo l'analisi Coldiretti su uno studio Ispra, lo spreco di cibo scende dal 40-60% per i sistemi di grande distribuzione alimentare ad appena il 15-25% per gli acquisti diretti dal produttore agricolo. Coloro che si approvvigionano esclusivamente tramite reti alimentari alternative sprecano meno, spiega la Coldiretti, perché i cibi in vendita sono più freschi e durano di più e perché non devono percorrere lunghe distanze con le emissioni in atmosfera dovute alla combustione di benzina e gasolio.
 
È stato calcolato infatti che 1 chilo di ciliegie dal Cile per giungere sulle tavole italiane deve percorrere quasi 12 mila chilometri, con un consumo di 6,9 chili di petrolio e l'emissione di 21,6 chili di anidride carbonica, mentre 1 chilo di mirtilli dall'Argentina deve volare per più di 11 mila chilometri con un consumo di 6,4 kg di petrolio che liberano 20,1 chili di anidride carbonica e l'anguria brasiliana, che viaggia per oltre 9 mila km, brucia 5,3 chili di petrolio e libera 16,5 chili di anidride carbonica per ogni chilo di prodotto, attraverso il trasporto con mezzi aerei.

Powered by Sesamo 2018 - privacy policy